QUANTO VINO BERE  
Cosa s'intende per dose moderata?
Non è semplice stabilire una quantità in modo così generalizzato. Al di là delle dosi consigliate, ogni persona è in grado di determinare da sé la soglia consentita: la capacità di metabolizzare l'alcool è individuale in quanto determinata dal patrimonio genetico che è unico e irripetibile. Si aggiungono poi altri fattori quali il clima, le abitudini, l'età, il sesso, l'attività lavorativa.
Le donne, per esempio, tollerano generalmente meno il vino degli uomini sia per ragioni sociali, le occasioni di ritrovo al bar sono meno frequenti, che per ragioni fisiologiche, il ricambio nell'organismo femminile è più lento e quindi vi è una maggior permanenza dell'alcool. La dose consigliata non deve superare il ½ litro giornaliero, suddiviso in più momenti della giornata.
Per l'uomo la quantità giornaliera non deve invece superare i ¾ di litro. E' solo nel rispetto delle dosi che il vino può essere benefico senza arrecare alcun danno al nostro organismo.